Sicurezza veicolare, l’Ania lancia l’allarme: “oltre due milioni e mezzo di auto circolano senza polizza”

ROMA –  L’allarme è chiaro ed è stato lanciato direttamente dall’Ania, oltre due milioni e mezzo di auto circolano senza alcuna polizza. Serve dunque un impegno combinato tra i gruppi assicurativi privati e l’apparato pubblico per garantire la sostenibilità del meccanismo previdenziale, così come un intervento per una riforma della disciplina che regola le polizze stesse.

I principali quotidiani ne hanno parlato, come il Corriere della Sera ad esempio che riporta il messaggio della presidente di Ania dott.ssa Maria Bianca Farina lanciato specificamente durante la relazione presso l’assemblea dell’associazione assicurazioni italiane. RC AUTO La Responsabilità civile auto (RCA o RC Auto) è la copertura assicurativa obbligatoria per i danni causati a terzi dal proprio veicolo. Il Codice della strada (art.193) prevede sanzioni pesanti per i veicoli non coperti da polizza.

L’obiettivo dunque è quello di calmierare i costi, in un settore tanto delicato come quello in trattazione. AssiParioli, fornisce a tal proposito una serie di soluzioni applicative di polizze particolarmente accessibili. “Anche il nostro settore – afferma AssiParioli – deve fare la sua parte e l’intermediazione assicurativa deve essere in grado di fornire soluzioni immediate per colmare questa grave lacuna”.

Comments are closed.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy